Picchia genitori, arrestato dopo denuncia. Più episodi accaduti davanti figlia minore e sotto affetto alcol · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Picchia genitori, arrestato dopo denuncia. Più episodi accaduti davanti figlia minore e sotto affetto alcol

Print Friendly, PDF & Email

ROSARNO (REGGIO CALABRIA) – I carabinieri hanno arrestato a Rosarno un uomo di 35 anni, Gesuele Manno, con l’accusa di avere ripetutamente minacciato e picchiato i genitori e la convivente ventisettenne. L’arresto é stato fatto dai militari della Tenenza di Rosarno in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Palmi su richiesta della Procura.

Le indagini che hanno portato all’arresto erano state avviate dopo la denuncia presentata dai genitori di Manno, che avevano rivelato le minacce e le percosse messe in atto dal figlio ai loro danni e della compagna convivente.

I carabinieri hanno accertato, tra l’altro, che le percosse ed i maltrattamenti venivano messi in atto in presenza della figlia minorenne di Manno e della compagna. Manno, inoltre, avrebbe messo in atto i suoi comportamenti sotto l’effetto di sostanze alcoliche.

Il reato che gli viene contestato é maltrattamenti in famiglia continuati ed aggravati.

loading...

pubblicità