Tagli abusivi in bosco, interventi in sito importanza comunitaria. Danni per 740 mila euro · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Tagli abusivi in bosco, interventi in sito importanza comunitaria. Danni per 740 mila euro

ROSSANO (COSENZA) – Un’area boschiva di 135 ettari di proprietà del Comune di Rossano, in località “Cozzo del Pesco”, è stata posta sotto sequestro dai carabinieri forestale.
L’area, ubicata all’interno di un sito di interesse comunitario, è stata oggetto di una serie di tagli illeciti effettuati in diversi periodi anche recenti. In particolare, nell’area sequestrata, è stata accertata la presenza di numerose ceppaie provenienti da tagli furtivi indiscriminati perpetrati in epoche diverse, per un totale in 2.960 piante. Tante di queste piante tagliate o parti sono state trovate nel bosco in tronchi già sezionati e pronti per essere commercializzati per circa 2.800 quintali di legna.

Il taglio non autorizzato ha comportato in alcune zone lo spoglio completo del suolo arrecando un danno ambientale e di rilevanza paesaggistica in alcuni casi irreparabile che ha comportato un danno economico al Comune di Rossano di 740 mila euro. Il furto ha riguardato piante di cerro di circa 40 anni.

Commenta

loading...

pubblicità