Sbarco migranti a Vibo, fermati quattro scafisti · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Sbarco migranti a Vibo, fermati quattro scafisti

VIBO VALENTIA – La polizia ha sottoposto a fermo quattro presunti scafisti arrivati domenica sera nel porto di Vibo Valentia insieme ad oltre 600 migranti a bordo della nave “Diciotti” del Corpo della Capitaneria di porto.

A seguito delle indagini svolte subito dopo lo sbarco, la squadra mobile ha raccolto circostanziate e concordanti dichiarazioni tra i profughi sbarcati, giungendo all’identificazione dei quattro. Si tratta di Sulayman Camarà, di 21 anni, nato in Gambia, Yaya Diop (36),nato in Senegal, di Tony Paul (23),nato in Nigeria e di un altro nigeriano risultato minorenne, per come confermato dall’esame radiologico osseo eseguito nell’ospedale di Vibo Valentia.

I quattro, che sarebbero tutti partiti, in tempi diversi, dalla città costiera di Sabrata in Libia, sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: i maggiorenni sono stati portati in carcere mentre il minore è stato accompagnato nel Centro di prima accoglienza di Catanzaro.

Commenta

loading...

pubblicità