Sequestrato centro scommesse abusivo. Controlli Guardia Finanza contro azzardo, sigilli a computer · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Sequestrato centro scommesse abusivo. Controlli Guardia Finanza contro azzardo, sigilli a computer

Print Friendly, PDF & Email

guardia_di_finanzaVIBO VALENTIA – Un centro scommesse è stato sequestrato dai finanzieri della Compagnia di Vibo Valentia nell’ambito di controlli contro il gioco d’azzardo.
Nell’agenzia, secondo gli investigatori, venivano raccolte abusivamente scommesse relative ai principali eventi sportivi nazionali ed esteri per conto di bookmaker esteri privi di concessione e autorizzazione ad operare in Italia.

Le agenzie raccolgono le giocate degli scommettitori, trasmettendole per via telematica all’organizzatore e movimentando contestualmente, su appositi conti esteri, gli importi corrispondenti alle giocate incassate e alle eventuali vincite da corrispondere ai giocatori, il tutto a danno degli interessi erariali del Paese.

Il titolare è stato segnalato alla Procura della Repubblica per esercizio abusivo di attività di giuoco o di scommessa e gli è stata comminata una sanzione amministrativa di 12 mila euro.

I finanzieri hanno sequestrato numerosi computer, monitor e stampanti.

loading...

pubblicità