Picchia e minaccia convivente, arrestato · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Picchia e minaccia convivente, arrestato

Auto PoliziaCATANZARO – Un ventisettenne originario del Marocco, O.H., è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali volontarie aggravate e resistenza aggravata a pubblici ufficiali dagli agenti delle volanti della Questura di Catanzaro.

I poliziotti sono intervenuti in un appartamento del centro della città dal quale si sentivano provenire le grida di una donna. Giunti sul posto, gli agenti hanno bloccato l’uomo che, con fare minaccioso, continuava ad avere un atteggiamento violento nonostante fosse già presente un agente che, pur se libero dal servizio, era intervenuto.

Secondo la ricostruzione della polizia, l’uomo, aveva iniziato a discutere con la compagna per poi malmenarla e offenderla per futili motivi.

Per non fare sentire le urla della donna, l’uomo ha alzato il volume dello stereo, ma le grida sono state comunque udite dai vicini che hanno chiamato il 113.

Commenta

loading...

pubblicità