Corigliano Calabro arrestati due scafisti dalla Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Capitaneria di Porto · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Corigliano Calabro arrestati due scafisti dalla Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Capitaneria di Porto

migranti_barconiCORIGLIANO CALABRO (COSENZA) – Due uomini  sono stati arrestati con l’accusa di essere gli scafisti di una delle imbarcazioni  di migranti che qualche giorno fa è partita dalla spiaggia di Zuara in Libia.

I due scafisti  sono stati individuati  in seguito  ad attività di indagine posta in essere dalla Squadra Mobile in collaborazione con la Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza e della Capitaneria di Porto di Corigliano .

Le risultanza investigative hanno consentito  di sottoporre a fermo  di  indiziato di delitto: Tanapo komal Moudou  nato a Mali il 01/01/1996 e Diarrassouba Mustapha nato in Costa D’Avorio in data 08/04/1992, in quanto rispettivamente pilota dell’imbarcazione a bordo della quale vi erano i migranti tratti  successivamente in salvo dalla nave irlandese  “Le Roisin”  e l’altro quale navigatore che utilizzava la bussola per indirizzare la navigazione.

Le attività sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Castrovillari.

Commenta

loading...

pubblicità