Accoltella rivale in amore, bloccato da agenti durante la colluttazione con un altro giovane · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Accoltella rivale in amore, bloccato da agenti durante la colluttazione con un altro giovane

Print Friendly, PDF & Email

polizia_notteROSSANO (COSENZA) – Ha accoltellato il rivale in amore, ma è stato bloccato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Rossano che hanno evitato conseguenze tragiche e lo hanno arrestato per tentato omicidio.

Il fatto è accaduto nella tarda serata di ieri nella frazione Scalo. Matteo Acri, di 21 anni, aveva dato appuntamento a P.D. (di anni 19), col quale, secondo la ricostruzione della polizia, era in contrasto da tempo per un intreccio di relazioni affettive con due ragazze.

Acri, prima ha tamponato la vettura del rivale, poi è sceso e con un coltello da cucina lo ha colpito nella zona frontale del cranio e all’altezza dell’ascella sinistra, ferendolo comunque in maniera non grave.

Durante la violenta colluttazione, sono arrivati gli agenti che erano in servizio di perlustrazione del territorio ed hanno bloccato i due, accompagnandoli in Commissariato.

Al termine degli accertamenti Acri è stato arrestato e P.D. denunciato per porto abusivo di un coltello che aveva con se.

loading...

pubblicità