Sequestrata nel reggino dalla Guardia di Finanza piantagione di marijuana, oltre 16 chilogrammi · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Sequestrata nel reggino dalla Guardia di Finanza piantagione di marijuana, oltre 16 chilogrammi

gdf_reggio[1]CONDOFURI MARINA (REGGIO CALABRIA) – Le fiamme Gialle del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, Compagnia di Melito Porto Salvo, nell’ambito di una più ampia attività di controllo economico-finanziario del territorio, finalizzata alla repressione del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno sottoposto a sequestro, d’intesa con la Procura della Repubblica di Reggio Calabria, in un terreno sito nel Comune di Condofuri Marina, una piantagione di cannabis sativa.

Le piante, in ottime condizioni vegetative e ben nascoste all’interno della fitta vegetazione, erano più di 200 e avevano un’altezza media di mezzo metro.

Il quantitativo sequestrato ammonta a 16,800 chilogrammi, che sul mercato avrebbero portato un cospicuo introito alla malavita della zona. Oltre allo stupefacente è stato sequestrato l’intero impianto di irrigazione c.d. “a goccia” per un totale di circa 300 mt. .

Inoltre sono stati sequestrati gli attrezzi agricoli ed i fertilizzanti utilizzati per la coltivazione.

Prosegue con sempre maggiore attenzione l’attività delle Fiamme Gialle di Reggio Calabria finalizzata alla ricerca e alla repressione dei reati nell’ambito delle prevenzione e repressione del traffico delle sostanze stupefacenti.

Commenta

loading...

pubblicità