Indagine della Procura di Vibo sull’incompiuta “strada del mare”. Sequestri a 5 indagati · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Indagine della Procura di Vibo sull’incompiuta “strada del mare”. Sequestri a 5 indagati

Print Friendly, PDF & Email

gdf_ufficio2VIBO VALENTIA – Sono in corso, in Calabria e in Lazio, da parte del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Vibo Valentia e del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza, sequestri preventivi di beni per oltre 5 milioni di euro (immobili, quote societarie, rapporti finanziari) nei confronti di imprenditori del vibonese ed ex funzionari dell’amministrazione provinciale di Vibo Valentia in relazione a presunte irregolarità nella gestione dell’appalto per la realizzazione della cosiddetta “strada del mare” in provincia di Vibo Valentia.

Lunedì 7 marzo il Procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, Cons. Dott. Mario Spagnuolo, illustrerà nel corso di una conferenza stampa, presso gli uffici della Procura di Vibo Valentia , i dettagli dell’operazione, che si inquadra in un più ampio contesto investigativo da tempo avviato nei confronti dell’Ente Provincia e che ha già condotto all’arresto ed alla denuncia di funzionari pubblici, tecnici ed imprenditori

loading...

pubblicità