Donna uccisa in strada a Cetraro. Era un medico di base, colpita alla testa con corpo contundente · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Donna uccisa in strada a Cetraro. Era un medico di base, colpita alla testa con corpo contundente

Print Friendly, PDF & Email

CETRARO (COSENZA) – Una donna, Anna Giordanelli, di 53 anni, medico, è stata uccisa a Cetraro, un centro dell’Alto Tirreno Cosentino, in circostanze sulle quali sono in corso le indagini da parte dei carabinieri.

Secondo le prime notizie, Anna Giordanelli, che era medico di base a Cetraro ed era sposata con figli, è stata aggredita per strada mentre passeggiava in una via della periferia del paese e colpita alla testa con un corpo contundente.

La morte della donna è stata istantanea. Sul movente dell’omicidio, al momento, non si esclude alcuna ipotesi.

loading...

pubblicità