Arsenale e “santabarbara” in casa, fermo a Gioiosa Ionica · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Arsenale e “santabarbara” in casa, fermo a Gioiosa Ionica

GIOIOSA IONICA (REGGIO CALABRIA) – Aveva in casa un arsenale e una “santabarbara”, tra armi da guerra e comuni, munizioni, esplosivi e anche sostanza stupefacente.

Giuseppe Coluccio, di 39 anni, di Gioiosa ionica è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto dai carabinieri della compagnia di Roccella Ionica e dai militari dello squadrone eliportato Cacciatori Calabria.

Nel corso di una perquisizione domiciliare, nell’ambito del “Focus ‘Ndrangheta” che ha interessato la vallata del Torbido, i militari hanno trovato una pistola semiautomatica calibro 9, mitragliette “VZ 61 Scorpion” e “Imi Uzi” calibro 7,65, 50 cartucce, cinque fucili da caccia; tre pistole di vario calibro una delle quali clandestina e le altre oggetto di furto, 1.000 cartucce di vario calibro, tre ordigni esplosivi artigianali del peso complessivo di 1,330 Kg, 400 grammi marijuana, 100 grammi di cocaina e 15 grammi di hashish, contenute in involucri in cellophane e bilancini.

Commenta

loading...

pubblicità