Il presidente della Provincia di Crotone mette catene a portone per protesta · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Il presidente della Provincia di Crotone mette catene a portone per protesta

Province: Crotone, Vallone mette sigilli a entrata enteCROTONE – Lucchetti e catene al portone d’ingresso della Provincia di Crotone: li ha apposti, questa mattina, il presidente dell’ente (nonche’ sindaco d el capoluogo) Peppino Vallone in segno di protesta contro Governo e Regione che hanno lasciato la Provincia senza risorse.

“Il senso simbolico di oggi, della chiusura del portone della sede – ha detto Vallone – sta a significare il senso di solitudine nel quale gli enti locali sono chiamati a vivere. Questo non significa – ha aggiunto il presidente – che non ci siano responsabilita’ se la situazione della Provincia e’ questa.
Responsabilita’ politiche e amministrative che nessuno vuole nascondere. La Provincia di Crotone, insieme a poche altre province italiane, vive questo tipo di criticita’. Poi c’e’ la certezza che tutte le Province, nel 2016 e 2017, se non interverranno fattori esterni, saranno costrette a chiedere in dissesto”.

Per Vallone, dunque, la chiusura simbolica del palazzo della Provincia, è  “la dimostrazione plastica che non ci sono le condizioni per fornire i servizi minimi essenziali, che la Provincia dovrebbe garantire e non ultimo gli stipendi ai dipendenti”.

Commenta

loading...

pubblicità