Reggio Calabria, investono giovane nigeriano con auto per rubargli elemosine raccolte all’uscita supermercato · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Reggio Calabria, investono giovane nigeriano con auto per rubargli elemosine raccolte all’uscita supermercato

ambulanza_carabinieriREGGIO CALABRIA – Hanno aggredito a calci e pugni un cittadino nigeriano senza fissa dimora e poi lo hanno investito con la loro auto per contendersi le elemosine dei clienti all’uscita di un supermercato. Un uomo e una donna macedoni Redjep Nijaz, di 49 anni, e Jasarevic Suzana (45) sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. La vittima dell’aggressione, che ha 26 anni, è stata raggiunta anche da colpi di bastone che gli hanno provocato diverse lesioni.

Commenta

loading...

pubblicità