Nel 2009 avevano ucciso donna in rapina, condannati a 30 anni gli assassini · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Nel 2009 avevano ucciso donna in rapina, condannati a 30 anni gli assassini

giustiziaCATANZARO – Il giudice per le udienze preliminari di Catanzaro, Giuseppe Perri, ha condannato a 30 anni ciascuno Davide Veneziano, di 36 anni, e Silvano Passalacqua (46) ritenuti responsabili dell’omicidio di Antonia Critelli, uccisa in casa nel 2009 durante una rapina. La sentenza è stata emessa al termine del processo con rito abbreviato.I due imputati furono individuati attraverso il Dna su frammenti di guanti usati durante la rapina. Il Giudice, il quale depositerà la motivazione entro novanta giorni, ha accolto la richiesta del Pubblico ministero e delle Parti Civili, difese dagli avvocati Nunzio Raimondi e Frabrizio Costarella, per le quali ha stabilito un risarcimento del danno da quantificarsi in separato giudizio, oltre le spese processuali.

Commenta

loading...

pubblicità