Protesta ex lavoratori Italcementi, arrampicati sui silos minacciano di gettarsi · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Protesta ex lavoratori Italcementi, arrampicati sui silos minacciano di gettarsi

image

VIBO VALENTIA- Cinque ex operai dell’Italcementi hanno minacciato di gettarsi nel vuoto arrampicandosi su uno dei silos. Questo è quanto è accaduto a Vibo Marina.
I lavoratori contestano la decisione del Governo di finanziare la cassa integrazione sino a dicembre per poi collocare i 30 ex lavoratori rimasti in aspettativa non retribuita, inoltre chiedono una soluzione alternativa al licenziamento. Altri lavoratori, pur non salendo sui silos, hanno protestato fermandosi dinnanzi ai cancelli dell’azienda. L’azienda è ormai chiusa da un anno ma i diversi tavoli tecnici atti a salvare il posto di lavoro degli 80 operai, non hanno portato a nulla.

D.D.M

Commenta

loading...

pubblicità