Immigrati, in 1700 sbarcano a Reggio Calabria · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Immigrati, in 1700 sbarcano a Reggio Calabria

Print Friendly, PDF & Email

[two_third last=”no”]…[/two_third]image

REGGIO CALABRIA – E’ giunta nel porto di Reggio Calabria la nave San Giusto con a bordo 1.700 immigrati, tra cui un centinaio di bambini, di varie nazionalità soccorsi nel Mar Mediterraneo. Sono in corso le operazioni di primo soccorso e di accoglienza da parte delle forze dell’ordine, personale medico e volontari della protezione civile.

Gli immigrati sono in buone condizioni. Saranno trasferiti in strutture di accoglienza sparse in varie regioni italiane e solamente 290 dei 1.700 resteranno a Reggio Calabria. Inizialmente a bordo della nave San Giusto c’erano 1.283 migranti, di cui 1.127 uomini, 85 donne e 71 minori, ai quali sono aggiunte oltre 400 persone soccorse mentre la nave San Giusto stava dirigendosi nel porto di Reggio.

Gli immigrati stanno scendendo dalla nave della Marina militare e vengono sottoposti a delle prime visite mediche per accertare le loro condizioni di salute. Al momento, secondo quanto si è appreso, è stato individuato qualche caso di scabbia.

Un presunto scafista è stato individuato tra i 1.700 immigrati giunti nel porto di Reggio Calabria a bordo della nave San Giusto. Quando le forze dell’ordine si sono avvicinate all’uomo quest’ultimo ha avuto un malore. E’ stato immediatamente soccorso e portato all’interno di una delle ambulanze parcheggiate nell’area del porto di Reggio Calabria. Le sue condizioni, comunque, non destano preoccupazione. Gli agenti della polizia di Stato hanno comunque avviato le indagini per accertare se realmente si tratta di uno scafista. A Reggio la macchina per il primo soccorso e per l’accoglienza, intanto, sta funzionando a pieno ritmo. I funzionari della Prefettura di Reggio Calabria stanno lavorando per organizzare lo smistamento degli immigrati nei vari centri e strutture di accoglienza. Dalla nave San Giusto stanno scendendo gli ultimi immigrati che saranno sottoposti ad accertamenti sanitari e poi trasferiti.

loading...

pubblicità