Un laghetto artificiale abusivo nel crotonese: una denuncia · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Un laghetto artificiale abusivo nel crotonese: una denuncia

Print Friendly, PDF & Email

corpo_forestaleCROTONE – Avevano realizzato un laghetto artificiale su un terreno agricolo ma senza alcuna autorizzazione. E’ accaduto a San Mauro Marchesato, nel crotonese, dove il Corpo forestale dello Stato ha deferito il proprietario del terreno e l’esecutore dei lavori per violazione della normativa in materia edilizia. Secondo quanto riporta l’Agi, nell’ambito della stesso servizio, gli agenti del Corpo forestale hanno notato che su un terreno privato alla periferia del centro abitato di San Mauro erano stati effettuati lavori di sbancamento e opere murarie in cemento armato per un’estenzione di circa 2.000 metri quadrati. Accertata, presso l’ufficio tecnico del Comune, l’inesistenza di qualsivoglia autorizzazione, gli agenti hanno denunciato a piede libero l’autore dei lavori, un 38enne del luogo.

 

loading...

pubblicità