Trovato morto il pensionato scomparso il mese scorso · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Trovato morto il pensionato scomparso il mese scorso

Print Friendly, PDF & Email

PIETRAPAOLA (CS) – Atteso l’esito dell’autopsia per chiarire come sia morto Guerino Caliò. Era sparito il 13 dicembre scorso dopo aver ritirato la pensione alle Poste ed era stato trovato cadavere 18 giorni dopo, in fondo ad una scarpata. Il povero pensionato di 78 anni, di Pietrapaola, in provincia di Cosenza, non trova pace neanche da morto.

 

Infatti è atteso l’esito dell’autopsia che verrà effettuata a momenti. Secondo gli inquirenti, che mantengono il massimo riserbo sulla vicenda, potrebbe anche trattarsi di omicidio. Bisogna capire cosa sia accaduto al 78enne, che è stato ritrovato senza soldi in tasca, nonostante fosse andato a ritirare la pensione, e secondo quanto raccontato dai conoscenti, non usciva mai senza un euro in tasca. Sul luogo del ritrovamento ma anche nell’abitazione indagano gli uomini del Ris; dagli elementi raccolti dagli investigatori pare fosse nell’abitudine del Caliò, indossare in qualsiasi stagione un cappello ed accompagnarsi sempre al bastone. Gli inquirenti in fondo al burrone hanno trovato solo il corpo dell’anziano che presentava diverse fratture non compatibili ad una prima impressione con la caduta fatale.

Luisa Loredana Vercillo

loading...

pubblicità