Si è costituito l’automobilista che la notte di Capodanno ha travolto e ucciso due donne · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Si è costituito l’automobilista che la notte di Capodanno ha travolto e ucciso due donne

MONTALTO UFFUGO (CS) – Si è costituito l’automobilista che la notte di Capodanno ha travolto e ucciso due donne (madre e figlia) sull’A3. Le due donne, per lo scontro con un’altra vettura, sono morte dopo essere state investite da una terza auto il cui conducente non si è fermato. E’ successo a Montalto Uffugo, sull’autostrada A3.

 

Le vittime, madre e figlia, Carmela Prezioso, 77 anni, e Giuliana Garritano (42), erano con altre due persone: una ferita lieve e l’altra in prognosi riservata.

In base alla ricostruzione, l’auto sulla quale viaggiavano le due donne sarebbe sbandata e poi sarebbe stata urtata violentemente da un’altra auto. In seguito all’impatto una delle due donne sarebbe stata sbalzata fuori e l’altra sarebbe scesa per soccorrerla. Ma proprio in quel momento è sopraggiunta la terza auto che le ha investite omettendo il soccorso.

L’uomo che si è costituito risponderà delle accuse di omicidio colposo e omissione di soccorso.

Proprio ieri il Ministro Cancellieri ha dichiarato di voler introdurre il reato di “incidente stradale” con la sanzione dell’ergastolo da patente.

Commenta

loading...

pubblicità