A Cosenza aperta inchiesta per veglioni abusivi · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

A Cosenza aperta inchiesta per veglioni abusivi

COSENZA – A Cosenza la procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta sui presunti veglioni “fuorilegge” che sarebbero stati organizzati per la festa di Capodanno. Infatti nei giorni scorsi la segnalazione è partita dalla protesta del Loft 10 e dell’Akropolis, locali che vanno per la maggiore in città, tra Rende e Cosenza, che avevano annunciato l’intenzione di rinunciare al tradizionale veglione di San Silvestro per protestare contro la concorrenza sleale di altri locali che hanno promesso per la notte di fine anno consumazioni alcoliche gratuite.

 

Ai sindaci e ai vertici della Guardia di Finanza nonché alla procura della Repubblica di Cosenza, il sindacato italiano dei locali da ballo aveva inviato un esposto per segnalare i luoghi dove si sarebbero organizzate le feste in maniera incontrollata e in locali privi delle più elementari norme di sicurezza, come previste dalla legge; nonché la distribuzione di alcolici gratis.

 

Commenta

loading...

pubblicità