Operazione “Inganno”: le reazioni di Gratteri e Cafiero de Raho. “Attenti a paladini antimafia” · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Operazione “Inganno”: le reazioni di Gratteri e Cafiero de Raho. “Attenti a paladini antimafia”

Le prime reazioni all’Operazione “Inganno”, che questa mattina ha portato all’arresto di 6 persone tra cui due icone antimafia, l’ex Sindaco di San Luca Sebastiano Giorgi e Rosy Canale, hanno subito suscitato le reazioni del Procuratore di Reggio Calabria Cafiero De Raho e del Procuratore aggiunto della città dello Stretto Nicola Gratteri.

 

Duro il commento del procuratore Gratteri.  “Attenzione a chi si erge a paladino antimafia senza avere dietro una storia. C’è gente che è morta per questo e non possiamo tollerare come magistrati, come giornalisti, come cittadini che ci sia gente che lucra e che dell’antimafia fa un mestiere”, ha detto il procuratore aggiunto di Reggio Calabria sulla vicenda.

“Ci sono condotte che non hanno rilievo penale ma sono moralmente riprovevoli”, ha aggiunto Gratteri riferendosi alle “promesse fatte alle donne di San Luca, anche a quelle colpite da forti lutti”. Nella lotta alla mafia “bisogna essere seri, non ci sono ma e non ci sono se. Dobbiamo essere intransigenti”, ha sottolineato. Le donne di San Luca “non hanno mai visto quei soldi”. Il monito del procuratore aggiunto della Dda reggina è di “fare attenzione all’antimafia delle parole, manca la coerenza tra ciò che si dice e ciò che si fa”.

“L’operazione odierna rappresenta l’ennesima dimostrazione dell’inquinamento dei Comuni da parte della ‘ndrangheta, che controlla, attraverso esponenti politici territoriali, l’affidamento degli appalti e la distribuzione degli stessi tra le imprese partecipi, contigue o compiacenti”. Lo ha detto all’Ansa il procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho.

Commenta

loading...

pubblicità