Usb, i precari bloccano i traghetti a Villa San Giovanni · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Usb, i precari bloccano i traghetti a Villa San Giovanni

REGGIO CALABRIA – Il maltempo non ha fermato centinaia di lavoratori che, incuranti della pioggia, continuano ad arrivare nella città di Villa, per manifestare la propria rabbia e delusione verso una politica che li sta ignorando da anni.

I lavoratori, che, malgrado le avverse condizioni atmosferiche, stanno sfilando per le vie della città, hanno bloccato il tunnel d’accesso ai traghetti, interrompendo, al momento i collegamenti con la Sicilia.

A nulla sono valsi, dunque i tentativi messi in atto congiuntamente dai sindacati confederali e dal governatore Scopelliti, per far fallire la manifestazione, dietro le rassicurazioni generiche a cui i lavoratori, ormai, non credono più.

L’unica parola d’ordine in piazza è: STABILIZZAZIONE PER TUTTI!!!!

I lavoratori hanno intenzione di proseguire questa assemblea permanente ad oltranza e la Federazione regionale USB, è in piazza assieme a loro manifestando fianco a fianco con i lavoratori.

Intanto, mentre i lavoratori stanno manifestando pacificamente per portare alla ribalta regionale e nazionale il problema drammatico di 5.200 lavoratori precari, la polizia sta assumendo un atteggiamento repressivo assolutamente ingiustificato, ed ha fermato una dirigente sindacale, la cui unica colpa è quella di appoggiare, assieme a tutta la federazione regionale presente sul posto, la manifestazione organizzata dai lavoratori.

Commenta

loading...

pubblicità