Maltempo in Calabria, evacuato un villaggio a Sellia Marina · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Maltempo in Calabria, evacuato un villaggio a Sellia Marina

Print Friendly, PDF & Email

SELLIA MARINA (CZ) – Un violento nubifragio si è abbattuto in Calabria provocando ingenti danni. Le zone maggiormente colpite sono quelle della costa ionica ed in particolare nel catanzarese, nel crotonese e nel vibonese. Sono numerosi gli allagamenti e le strade interrotte perchè invase dal fango. In molti comuni le scuole sono rimaste chiuse. A Crotone, Catanzaro e Vibo Valentia sono centinaia le richieste di soccorso giunte ai vigili del fuoco. Soccorse anche persone bloccate in auto.

 

Un villaggio con 150 persone è stato evacuato a Sellia Marina perchè invaso dall’acqua a causa del violento nubifragio delle scorse ore. Al momento la situazione di Sellia Marina, nel catanzarese, desta particolare preoccupazione a causa dell’esondazione del fiume Uria. Lo straripamento del fiume ha provocato l’allagamento di due villaggi, di cui uno abitato da 150 persone, che sono state allontanate. L’esondazione del fiume ha provocato ingenti danni sia alle abitazioni che al sistema dei trasporti. Sempre nella zona di Sellia Marina c’è preoccupazione per un ponte ferroviario che ora si sta cercando di mettere in sicurezza. Un ponte, già da tempo inutilizzato, è crollato. Nel quartiere Germaneto di Catanzaro una persona era rimasta bloccata a bordo della sua automobile che è stata colpita da fango e detriti. La persona è stata poi soccorsa dai vigili del fuoco. Numerose squadre di intervento stanno provvedendo anche a contattare persone disabili per trovare loro una sistemazione adeguata. Presso la Prefettura di Catanzaro è stata istituita da stamane una unità di crisi che sta provvedendo a coordinare tutte le attività di soccorso e di intervento. La situazione che desta maggiore preoccupazione è quella di Sellia Marina, dove si sta concentrando la maggior parte dei soccorsi.

loading...

pubblicità