È venerabile la suora calabrese Elisa Miceli. Mons. Nolè: “Apprendo con gioia la meravigliosa notizia” · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

È venerabile la suora calabrese Elisa Miceli. Mons. Nolè: “Apprendo con gioia la meravigliosa notizia”

image“Apprendo con gioia la meravigliosa notizia di una nuova Venerabile, che nella sua vita semplice ha saputo portare nei contesti rurali l’annuncio gioioso del Vangelo così come ancora oggi ci esorta fare il Santo Padre”. E’ stata questa la reazione di monsignor Francesco Nolè, Arcivescovo metropolita di Cosenza – Bisignano – alla notizia dell’autorizzazione alla promulgazione del Decreto di Venerabilità da parte di papa Francesco di suor Elisa Miceli, fondatrice delle Suore catechiste rurali del Sacro Cuore.

“Inizio il mio ministero accompagnato da queste speciali figure di santità che ci indicano la via buona del Vangelo e l’impegno educativo a cui la Chiesa deve rispondere mettendosi a servizio delle nuove generazioni” – ha aggiunto l’Arcivescovo. Facendo riferimento all’ ‘eredità spirituale’ di questi testimoni lasciata dal suo predecessore monsignor Salvatore Nunnari, “ora attendiamo di poter celebrare gioiosamente qui a Cosenza la venerabilità di donna Lisetta Miceli proprio nell’anno della Vita Consacrata”.

Suor Rita Salerno, madre generale dell’Istituto ha espresso la gioia e il ringraziamento al Santo Padre per tale dono ricordando come l’esempio di suor Elisa continui a brillare nella Chiesa cosentina e particolarmente nei luoghi dove le sue figlie continuano ad operare nella catechesi e nel servizio agli ultimi. Postulatore della Causa di canonizzazione della venerabile è don Enzo Gabrieli, sacerdote della diocesi di Cosenza – Bisignano e direttore di di Parola di Vita.

(da Parola di Vita)

Commenta

loading...

pubblicità