FlixBus operativa da lunedì 3 settembre in oltre 26 località del cosentino. Dalla provincia di Cosenza raggiungibili 2.000 città in tutta Europa · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

FlixBus operativa da lunedì 3 settembre in oltre 26 località del cosentino. Dalla provincia di Cosenza raggiungibili 2.000 città in tutta Europa

Da lunedì 3 settembre FlixBus sarà operativa in 26 località della provincia di Cosenza. Dalla prossima settimana, grazie alla collaborazione con gli operatori storici del territorio IAS e Romano, si potrà viaggiare da diverse aree del Cosentino verso numerose destinazioni italiane e, spesso con un solo cambio, verso 2.000 mete in tutta Europa.

Gli studenti e i lavoratori fuorisede che a settembre dovranno tornare dalla provincia di Cosenza verso la propria città di domicilio, così come i Cosentini che vogliono salutare l’estate con un’ultima vacanza in Italia o all’estero, possono già acquistare con facilità il proprio biglietto sul sito www.flixbus.it o tramite la app gratuita, oltre che nelle agenzie viaggi affiliate dislocate sul territorio.

Cosenza, Rende e Valle del Crati: in autobus fino a Parigi, Barcellona o Berlino

Da Cosenza e Rende, oltre che da vari comuni della Valle del Crati come Acri, Bisignano, Luzzi, Tarsia e San Demetrio Corone, si potranno ad esempio raggiungere Napoli, Roma e Firenze, da cui proseguire verso Milano, Torino, Genova, Bologna e Venezia e tante altre. Grazie alle interconnessioni interne alla rete FlixBus, si potrà persino arrivare a Parigi, Barcellona, Berlino e in molte altre mete europee.

Costa Ionica: da Corigliano a Monaco di Baviera e da Cariati a Francoforte con un solo cambio

Dal litorale ionico, partendo da Sibari, Corigliano, Rossano, Crosia, Calopezzati, Pietrapaola, Mandatoriccio e Cariati, si potranno raggiungere, tra le altre, Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze e Bari. E con un solo cambio si potrà viaggiare, per esempio, tra Corigliano e Monaco di Baviera, con interconnessione a Bologna, oppure tra Cariati e Francoforte, con interconnessione a Roma.

Pollino: partenze anche da Mormanno

Anche chi parte dal Parco del Pollino potrà raggiungere comodamente Napoli, Roma e Firenze grazie alle corse in partenza da Mormanno.

Ecco tutte le fermate in provincia: Acri, Bisignano, Calopezzati, Cariati, Corigliano, Corigliano-Cantinella, Corigliano-Schiavonea, Cosenza, Firmo, Luzzi, Mandatoriccio, Mangone-Pian del Lago, Mirto Crosia, Mongrassano, Mormanno, Pietrapaola, Rende, Rossano, San Cosmo Albanese, San Demetrio Corone, San Giorgio Albanese, Santa Sofia d’Epiro, Sibari, Spezzano Albanese, Tarsia, Vaccarizzo Albanese.

Commenta

loading...

pubblicità