Maltempo nel vibonese, U.Di.Con.: “Siamo di fronte ad un’emergenza, necessario intervenire tempestivamente” · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Maltempo nel vibonese, U.Di.Con.: “Siamo di fronte ad un’emergenza, necessario intervenire tempestivamente”

VIBO VALENTIA – “La portata dei danni a seguito dell’alluvione di questi giorni nel vibonese non è ancora quantificabile – scrive in una nota il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci – sentiamo la necessità di dare voce alle realtà che, non si sa bene per quale motivo, vengono ascoltate meno di altre. Siamo ormai a conoscenza di quanto il vibonese sia uno dei punti più colpiti dalle forti piogge, basti pensare al passato recente e alle tante vicende che hanno fatto cronaca, senza mai fungere da campanello d’allarme per il futuro. Ora il governo si metta una mano sulla coscienza, prima che Vibo Valentia piombi in un tunnel senza uscita”.

Una vera e propria emergenza quella che sta colpendo in questi giorni Vibo Valentia, al centro di una particolare serie di precipitazioni eccezionali. D’eccezionale però c’è, appunto, solo la precipitazione, perché non è la prima volta che la provincia calabrese si ritrova in ginocchio per queste circostanze.

“Presenteremo un esposto in Procura, come sempre non ci limiteremo a questo e daremo avvio a tutte quelle azioni che possono garantire la completa tutela dei cittadini – continua Nesci – non possiamo permettere che un prossimo evento di questo genere si tramuti in crolli di abitazioni, come successo a  Nicotera o in paura generata dalla possibile esondazione di un fiume come successo alla Maria – conclude Nesci – c’è bisogno di un intervento tempestivo e che metta davvero a riparo i cittadini vibonesi”.

Commenta

loading...

pubblicità