Bando startup e spin-off: 68 le proposte ammesse alla fase 1 · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Bando startup e spin-off: 68 le proposte ammesse alla fase 1

Sono 50 le proposte di startup e 18 di spin-off della ricerca ammesse alla fase 1 prevista dal bando regionale che punta ad agevolare la nascita di nuove imprese innovative attraverso un programma integrato di orientamento, formazione, affiancamento, tutoraggio e incentivazione.
Il Dipartimento Presidenza in attuazione dell’azione 1.4.1 del PO FESR Calabria 2014-2020 ha infatti preso atto del lavoro della Commissione di valutazione e ha approvato, con DDG n. 2706 del 30/03/2018, le graduatorie della fase 1 dell’avviso pubblico per il sostegno alla creazione di microimprese innovative startup e spin-off della ricerca.
“I dati monitorati da Aster (la società consortile dell’Emilia-Romagna per l’innovazione e il trasferimento tecnologico) – dichiara il Presidente della Regione Mario Oliverio – ci dicono che in Calabria sono 188 le startup operanti nel settore dei servizi, della industria e del commercio, ciò testimonia la vivacità delle imprese innovative che noi continueremo a rafforzare premiando idee di laureati e di ricercatori. Questo bando, infatti, che impegna 10 milioni di euro, vuole favorire la nascita e il consolidamento di startup e spin-off della ricerca per aprire nuovi spazi di mercato e di occupazione”.
La fase 1 del bando prevede un percorso di formazione e assistenza realizzato dalla società regionale Fincalabra, attraverso il team CalabriaInnova. Seguirà la fase 2 del TalentLab con il finanziamento dell’idea di impresa.
Solo i soggetti proponenti ammessi a partecipare alla fase 1, a conclusione del percorso di formazione, potranno presentare domanda per la concessione degli incentivi previsti dalla fase 2. Gli investimenti ammissibili per la creazione di nuove iniziative imprenditoriali da micro-imprese innovative e spin-off della ricerca riguardano la realizzazione di Piani di sviluppo aziendale, che devono comprendere la realizzazione di un Piano di investimento produttivo e di un Piano di innovazione aziendale.

Sul portale Calabria Europa nella pagina del bando è possibile visionare l’elenco dei soggetti ammessi e non ammessi. http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bando/333/index.html

Commenta

loading...

pubblicità