La Regione Calabria a Trieste dal 3 al 6 marzo a “Olio Capitale” · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

La Regione Calabria a Trieste dal 3 al 6 marzo a “Olio Capitale”

La Regione Calabria, attraverso il Dipartimento “Agricoltura e Risorse Agroalimentari, da sabato 3 a martedì 6 marzo, sarà presente alla 12.edizione di “Olio Capitale” Trieste, la più importante fiera internazionale specializzata, dedicata alle migliori produzioni di olio extravergine d’oliva. Vetrina di eccellenza a livello internazionale, che sta diventando la manifestazione più importante a livello europeo, Olio Capitale è l’unico evento a puntare esclusivamente sull’extravergine di qualità.

Saranno 222, quest’anno, i produttori provenienti da tutta Italia e da Croazia, Grecia e Spagna, mentre sono ben 303 gli oli che si stanno contendendo il premio del Concorso Olio Capitale. Nonostante un calo della produzione, lo stand istituzionale della Regione ospiterà diciotto aziende calabresi, appartenenti a tutte e cinque le provincie, ed in rappresentanza di tutte le tipologie olivicole di e tutto il territorio regionale. Saranno presenti, tra l’altro, tutte le produzioni certificate Dop e Igp regionali.

Anche per l’edizione 2018, la location dello stand della Regione Calabria sarà la “Stazione Marittima”, valorizzata dalla presenza del mare e dal posizionamento decisamente centrale. Numerosi i buyers esteri che si sono già prenotati da tempo per la presentazione degli oli calabresi nello stand della Regione, provenienti, tra l’altro, da Belgio, Norvegia, Francia, Svizzera, Giappone e Stati Uniti.

“Olio Capitale costituisce un’importante vetrina per i produttori oleari calabresi – ha affermato il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio – soprattutto in un momento molto importante per la Calabria, che di recente ha ricevuto il prestigioso riconoscimento del marchio a Indicazione geografica protetta del suo olio extra vergine d’oliva. Al salone – ha proseguito Oliverio – puntiamo a dare maggiore visibilità alla nostra produzione di qualità e a diffondere ancora di più il concetto del legame strettissimo tra qualità, buona cucina e salute. Concetto fondamentale per una regione come la Calabria, culla della Dieta Mediterranea. Olio Capitale, inoltre, è un’ottima occasione soprattutto per le piccole e medie aziende calabresi, per instaurare o consolidare i propri contatti commerciali, far conoscere e promuovere le proprie produzioni di qualità e proiettarle sui mercati nazionali ed internazionali. Ma anche un’opportunità unica di incontro e di scambio con gli addetti ai lavori provenienti da altre regioni e Paesi, per confrontarsi sulle varie fasi e tecniche e far crescere l’intera filiera olivicola regionale”.

“La fiera Olio Capitale – ha aggiunto il Consigliere regionale con delega all’Agricoltura Mauro D’Acri – rappresenta un’occasione imperdibile per promuovere i territori calabresi, indissolubilmente legati alla millenaria cultura dell’ulivo, e noti per le quantità e la qualità delle produzioni, ognuna con caratteristiche e tipicità delle varie zone della regione. La Calabria è la seconda regione italiana, dopo la Puglia, per produzione di olio extra vergine d’oliva. Da sola produce circa il 30% dell’intero prodotto nazionale e una quantità sempre maggiore di olio evo biologico. Oggi ci stiamo adoperando affinché la nostra regione possa compiere il salto di qualità affinché la filiera diventi interamente calabrese ed il prodotto venga associato immediatamente all’immagine, alla storia ed alle tradizioni della nostra bellissima terra”.

Nel corso della manifestazione, presso lo stand della Regione Calabria, si terranno seminari sulle cultivar calabresi e la produzione regionale di olio extra vergine d’oliva, insieme a corsi di analisi sensoriale.

Commenta

loading...

pubblicità