Gli studenti dell’I.C. “Radice-Alighieri” a lezione di legalità col Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Gli studenti dell’I.C. “Radice-Alighieri” a lezione di legalità col Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

REGGIO CALABRIA – Il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza Dott. Cav. Antonio Marziale ha incontrato mercoledì 10 maggio, presso la sala “A.Ciprioti” di Arghillà, gli alunni delle classi quinte della scuola primaria e delle classi prime della scuola secondaria di primo grado.

L’evento si inquadra nel piano di azioni e di interventi programmati nell’ambito del protocollo d’intesa “Vivere nelle regole”: rispetto consapevole e partecipato delle regole sociali, delle norme giuridiche e dei diritti dell’uomo”, finalizzato a far conoscere, comprendere e vivere i valori della democrazia e della cittadinanza attiva.

L’incontro è stato curato dalle docenti Funzione Strumentale Area 3, Lucrezia Iannò, Manuela Laganà, M.Francesca Minniti e Rosa Olivo.

Il Dirigente Scolastico Avv. Simona Sapone ha esordito spiegando ai giovani interlocutori il senso formativo dell’incontro, facendo riferimento al ruolo fondamentale che la scuola riveste nel formare cittadini consapevoli dei valori della legalità.

Con un linguaggio accattivante e una spiccata affabilità comunicativa, il dott. Antonio Marziale ha letteralmente catturato l’attenzione della giovane platea che si è sentita parte attiva, e non mera spettatrice, del pregevole intervento del Garante. Filo conduttore di tale momento altamente formativo è stato il partecipato e costante richiamo al “non tirarsi fuori” dalla responsabilità morale di ciascuno per la costruzione di una società di diritto.

Rispondendo a numerosi quesiti, fornendo informazioni, fugando dubbi mediante esempi concreti e opportune considerazioni in merito a molteplici tematiche (il ruolo della scuola, della famiglia, il rapporto genitori/figli, la diversità e l’integrazione, l’immigrazione, il bullismo e il cyberbullismo, la violenza sui minori e la loro tutela, il potere politico….), Antonio Marziale ha offerto agli studenti l’opportunità di soffermarsi a riflettere sul concetto di “diritto”, applicato ai diversi contesti di quella che egli stesso ha definito “vita reale”, in contrapposizione alla “vita virtuale”, non di rado fonte di rischiose illusioni per tutti i giovani….

Il Dirigente Scolastico esprime viva soddisfazione per l’impegno profuso, l’interesse e l’attiva partecipazione di docenti e allievi, e porge un sentito ringraziamento per l’attenzione che il Dott. Marziale ha voluto accordare agli studenti dell’Istituto Comprensivo “Radice Alighieri”, che hanno preso parte all’incontro.

Commenta

loading...

pubblicità