“San Giorgio. Una rosa, un libro”. Tre giorni di letteratura a Reggio Calabria · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

“San Giorgio. Una rosa, un libro”. Tre giorni di letteratura a Reggio Calabria

Print Friendly, PDF & Email

REGGIO CALABRIA – Tutto pronto per la manifestazione “San Giorgio. Una Rosa Un libro”, la kermesse letteraria ed editoriale ideata da Francesca Agostino (promotrice culturale e componente del Comitato Giovani UNESCO) sul modello della festa del libro di San Jordi che si svolge ogni anno a Barcellona nella data del 23 di aprile. L’evento, patrocinato dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, è organizzato a San Giorgio Morgeto dal 2013 e riproposto annualmente, ed assume per la quinta edizione di aprile 2017 una portata territoriale più ampia, grazie al patrocinio della Città Metropolitana di Reggio Calabria con la supervisione del delegato alla Cultura del Sindaco Giuseppe Falcomatà, Franco Arcidiaco. La città di Reggio Calabria ospiterà l’evento presso il prestigioso Palazzo “Corrado Alvaro”, sede della Città Metropolitana.

Le finalità: dialogo internazionale, valorizzazione delle tradizioni, divulgazione della conoscenza mediante il libro e la lettura

Le finalità della manifestazione sono molteplici e tutte rilevantissime. Si intende anzitutto aderire, in un’ottica di apertura e dialogo internazionale, allo spirito celebrativo di una grande organizzazione internazionale come l’UNESCO, che sin dal 1996 ha istituito la giornata mondiale del libro; inoltre c’è il desiderio di valorizzare la tradizione religiosa e culturale locale, conciliando la celebrazione in onore di San Giorgio Megalomartire, patrono della Città di Reggio Calabria, alla celebrazione di qualcosa di altrettanto “sacro”, come lo è il libro, per una regione che, secondo i dati, presenta ancora indici troppo bassi di propensione alla lettura e, al contrario, elevati livelli di dispersione scolastica, mentre è stabile il numero dei c.d. “NEET” (Not in education, employment or training). La creazione di un momento e di un luogo d’incontro diretto tra autori, editori e lettori, rappresenta uno strumento utile per contrastare le tendenze negative che caratterizzano il nostro territorio.

La leggenda di San Giorgio: il cavaliere, il drago, la principessa, la rosa e i libri.

Forte impatto sensoriale ed emotivo per la leggenda connessa alla figura di San Giorgio, il Santo Cavaliere, simbolo della lotta contro il male (simboleggiato, nell’iconografia tradizionale, dal drago trafitto dalla sua lancia). Si dice infatti che San Giorgio, all’atto di uccidere il drago (simbolo del male che affliggeva e minacciava il regno) e nel tentativo di liberare la principessa prigioniera, vide sgorgare del sangue dal corpo del drago trafitto dalla lancia. Dal sangue fiorì una rosa rossa, che il giovane donò alla principessa in segno di onore e reverenza. La principessa, a sua volta, in segno di riconoscenza, donò al cavaliere un libro. Da cui il nome dell’evento: “San Giorgio. Una rosa, un libro”.

Il significato della data del 23 aprile: la festa patronale, le commemorazioni degli scrittori di fama mondiale

Il 23 di aprile è, inoltre, la data nella quale ricadono le commemorazioni in onore di numerosissimi esponenti del panorama letterario mondiale, le cui vite sono indissolubilmente legate a questo giorno, in quanto data della loro nascita o scomparsa: William Shakespeare, Inca Garcilaso de la Vega, Maurice Druon, Miguel de Cervantes, Vladimir Nabokov, Manuel Mejía Vallejo, Halldór Laxness, Josep Pla. Inoltre a Barcellona, nel 1926, lo scrittore ed editore valenziano Vincent Clavel Andrés si fece promotore di una giornata nazionale di celebrazione del libro; con decreto reale del 6 febbraio 1926 il re Alfonso XIII istituì la Giornata del Libro spagnolo, che dal 1931 è celebrata nella data del 23 di aprile. Si segnala che San Giorgio è patrono anche della città di Barcellona e della Catalogna. Gesto simbolo e rito tradizionale ormai consolidato della giornata è lo scambio reciproco di rose e libri, in segno di affetto e amore reciproco.

La fiera del libro e i partecipanti

Per la celebrazione della Giornata Mondiale del libro e del diritto d’autore, la Città Metropolitana di Reggio Calabria presieduta dal Sindaco, Giuseppe Falcomatà, ha invitato tutti gli editori ad aderire alla fiera, mettendo gratuitamente a disposizione spazi e stand letterari ai partecipanti, all’interno del prestigioso Palazzo “Corrado Alvaro”.

La risposta degli editori è stata straordinaria, sono oltre 20 le case editrici e le librerie aderenti: Nuove edizioni Barbaro, Bompiani edizioni, Città del Sole edizioni, Coccole Books, Disoblio edizioni, Falco Editore, Falzea editore, Ferrari editore, Giunti editore, Kaleidon editrice, Kimerik editore, Laruffa editore, Casa editrice Leonida, Mesogea edizioni, La Mongolfiera edizioni, Libreria Nuova Ave, Franco Pancallo editore, Luigi Pellegrini Editore, Editoriale Progetto 2000, Rubbettino editore, Sabbiarossa edizioni.

Il convegno di apertura: “Immigrazione, accoglienza, integrazione. La cultura come trait d’union, tra sfide e opportunità”.

Questo il titolo del convegno introduttivo che darà avvio i lavori il 21 aprile dalle ore 10:00. Numerosi ed importanti gli interventi in programma: il Sindaco Giuseppe Falcomatà per i saluti istituzionali e l’avvio dei lavori, l’Assessore all’educazione, Istruzione, Rapporti con le scuole e università del Comune di Reggio Calabria Anna Nucera, la referente per il Coordinamento Emergenza Migranti di Reggio Calabria, Bruna Labate Mangiola, il Prof. Carlo Gelosi, docente di sociologia urbana presso Università per stranieri “Dante Alighieri” e autore del libro “Patrimoni di diversità. Culture, identità, comunità” (Franco Angeli edizioni), operatori volontari dell’Auser di Oppido Mamertina, per l’illustrazione del loro progetto di alfabetizzazione, rivolto ai migranti, Pietro Marino, Presidente Comitato Unicef di Reggio Calabria. Conclude Franco Arcidiaco, delegato alla cultura del Sindaco della Città di Reggio Calabria; coordina Francesca Agostino, promotrice dell’evento “San Giorgio. Una rosa, un libro” e componente del Comitato Giovani UNESCO.

Il programma: 21, 22 e 23 aprile: LA FIERA DEL LIBRO E DELL’EDITORIA e gli eventi

Dal 21 al 23 di aprile, dalle ore 10:00 alle ore 22:00 nella sala delle esposizioni di Palazzo CORRADO ALVARO, la grande fiera del libro e dell’editoria: stand letterari ed editoriali con vasto assortimento di libri di ogni genere.

Nella giornata del 23 aprile, in ossequio alla tradizione internazionale, ogni uomo che acquisterà un libro regalerà una rosa a una donna!

Numerose presentazioni letterarie in programma, alla presenza degli autori:

Pane e politica di Paolo Brunetti, La Calabria e i suoi filosofi secondi di Angelo Vecchio Ruggeri, La signora di Ellis Island e le altre opere dell’autore Mimmo Gangemi, Curriculum d’operaio di Ferdinando Spanò, Faceboom. Vivere al tempo del social di Paola Bottero, Era fame di vita di Giovanni Suraci, Chiudi e vai! di Antonio Calabrò, L’imperfezione dell’angelo di Nadia Crucitti, CIC. L’ultima missione di Giuseppe Nicolò, Il marionettista. La tragica storia di Ferdi Giuliani di Luca Ielo.

E ancora… eventi musicali ed i whorkshop di scrittura creativa ideati da Amalia Papasidero!
PROGRAMMA 21, 22 e 23 aprile 2017

CITTÀ METROPOLITANA DI REGGIO CALABRIA, PALAZZO CORRADO ALVARO – Piazza Italia, 1 Reggio Calabria

VENERDI’ 21 APRILE

Ore 9:30 Apertura Fiera con taglio inaugurale del nastro

Ore 9:45 Cerimonia donazione alla Città dell’Opera “San Giorgio e il drago” di Hassan Vahedi

Ore 10:00 Convegno introduttivo e apertura lavori “Immigrazione, accoglienza, integrazione: la cultura come trait d’union, tra sfide e opportunità”

A cura di Francesca Agostino, intervengono: Giuseppe Falcomatà, Anna Nucera, Bruna Labate Mangiola, Carlo Gelosi, Pietro Marino, Franco Arcidiaco e l’Auser di Oppido Mamertina

SALA CONFERENZE

Ore 10:00-22:00 FIERA DEL LIBRO E DELL’EDITORIA / STAND EDITORI

SALONE ESPOSIZIONI

Ore 16:30 Presentazione del libro Pane e politica di Paolo Brunetti a cura di Città del sole edizioni

SALA CONFERENZE

Ore 18:30 Presentazione del libro La Calabria e i suoi filosofi secondi di Angelo Vecchio Ruggeri

a cura di Città del sole edizioni

SALA BIBLIOTECA STORICA (Primo piano)

Ore 20:00-22:00 “Musica in salotto” a cura del Conservatorio Francesco Cilea

SALONE DELLA MUSICA “MONS. GIOVANNI FERRO” (Primo piano)
SABATO 22 APRILE

Ore 9:30 Incontro con l’autore. Presentazione del volume La signora di Ellis Island e le altre opere dell’autore Mimmo Gangemi A cura di Francesca Agostino e Amalia Papasidero

SALA BIBLIOTECA STORICA (Primo piano)

Ore 10:00-22:00 FIERA DEL LIBRO E DELL’EDITORIA / STAND EDITORI

SALONE ESPOSIZIONI

Ore 11:30 Il mestiere di scrivere – Workshop di scrittura creativa

A cura di Amalia Papasidero

SALA CONFERENZE

Ore 16:30 Presentazione del libro Curriculum d’operaio di Ferdinando Spanò a cura di Città del Sole edizioni

SALA BIBLIOTECA STORICA (Primo piano)

Ore 18:00 C’è vita oltre Faceboom? Dalle 18 vite incatenate del libro di Paola Bottero allo strapotere dei social

A cura di CIS – Centro Internazionale Scrittori Calabria, Rhegium Julii, Sabbiarossa Edizioni

SALA CONFERENZE

Ore 18:30 Presentazione del libro Era fame di vita di Giovanni Suraci a cura di Città del sole edizioni

SALA BIBLIOTECA STORICA (Primo piano)

Ore 20:00-22:00 “The Gluckners” – Concerto di musica celtica

SALONE DELLA MUSICA “MONS. GIOVANNI FERRO” (Primo piano)
DOMENICA 23 APRILE

Ore 10:00-22:00 FIERA DEL LIBRO E DELL’EDITORIA / STAND EDITORI

SALONE ESPOSIZIONI
Ore 11:00 Incontro con ANTONIO CALABRO’, autore del libro Chiudi e vai! Disoblio edizioni

SALA BIBLIOTECA STORICA (Primo piano)
Ore 15:00 Il mestiere di scrivere – Workshop di scrittura creativa

A cura di Amalia Papasidero

SALA CONFERENZE
Ore 16:00 Incontro con Luca Ielo, autore del libro Il marionettista. La tragica storia di Ferdi Giuliani

Kimerik editore

SALA BIBLIOTECA STORICA (Primo piano)
Ore 17:00 Presentazione del libro L’imperfezione dell’angelo di Nadia Crucitti, Città del sole edizioni

SALA BIBLIOTECA STORICA (Primo piano)

Ore 18:30 Presentazione del libro: CIC. L’ultima missione di Giuseppe Nicolò, Laruffa edizioni

SALA CONFERENZE

Ore 20:00-22:00 Jam Session “Metro Jazz”

A cura del Maestro Nino Spezzano

SALONE DELLA MUSICA “MONS. GIOVANNI FERRO” (Primo piano)

In questa giornata del 23 aprile, in ossequio alla tradizione internazionale, ogni uomo che acquisterà un libro regalerà una rosa a una donna!

loading...

pubblicità