Nel 2016 la Guardia costiera ha salvato 4.156 migranti al largo delle coste calabresi · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Nel 2016 la Guardia costiera ha salvato 4.156 migranti al largo delle coste calabresi

REGGIO CALABRIA – Nel 2016 sono stati 4.156 i migranti salvati in 33 operazioni di soccorso al largo delle coste calabresi condotte dai mezzi della Guardia costiera di Crotone e Roccella Ionica con il coordinamento della sala operativa del Centro di soccorso secondario di Reggio Calabria.


A tracciare un bilancio dell’attività è la Direzione marittima di Reggio Calabria. Ai migranti salvati dalle unità calabresi, si aggiungono altre 27 mila persone giunte nei porti di Vibo Valentia, Reggio (13 mila), Crotone e Corigliano dopo essere state salvate nel Canale di Sicilia.

Le operazioni di soccorso in Calabria sono state condotte con unità “Classe 300”, appositamente studiate per la ricerca ed il salvataggio ad elevata distanza dalla costa. Una motovedetta di Reggio è stata impiegata nell’operazione Frontex “Poseidon 2016” e dislocata dal Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera nel porto greco di Chios. Ha eseguito sei interventi di soccorso e salvato 201 migranti.

Commenta

loading...

pubblicità