Catanzaro, in piazza i dipendenti calabresi della Tim · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Catanzaro, in piazza i dipendenti calabresi della Tim

CATANZARO – “Siamo stanchi dei tagli indiscriminati che l’azienda sta effettuando. Per questo motivo, se non si trova una soluzione, continueremo a protestare aderendo anche a scioperi a sorpresa organizzati dai sindacati”.
Così i lavoratori calabresi della Tim che stamani hanno aderito alla manifestazione regionale nell’ambito della protesta nazionale, sostenuti da Slc Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom Uil e Ugl Telecomunicazioni, contro la disdetta degli accordi integrativi aziendali che dovrebbe partire dall’1 febbraio 2017. Alla manifestazione in piazza Prefettura, a Catanzaro, sono presenti i rappresentanti sindacali che hanno sottolineato come “non si possa spingere sulla produttività a scapito dei diritti e delle condizioni di lavoro che peggiorano di giorno in giorno. La produttività si può ottenere puntando sui lavoratori che sono una risorsa e non un problema. Su di loro si deve investire”.
Al termine della manifestazione una delegazione ha incontrato il prefetto di Catanzaro Luisa Latella.

Commenta

loading...

pubblicità