Anas, sicurezza stradale: barriere #salvamotociclisti avviate le prime installazioni delle barriere stradali continue sulla 106. Tra le prime in Italia · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Anas, sicurezza stradale: barriere #salvamotociclisti avviate le prime installazioni delle barriere stradali continue sulla 106. Tra le prime in Italia

anas_il_guard_rail_salva_motociclistiBRANCALEONE (REGGIO CALABRIA) – Al via l’installazione delle barriere #salvamotociclisti in Calabria sulla strada statale 106 Jonica, nel comune di Brancaleone in provincia di Reggio Calabria. Anas, ha avviato anche in Calabria l’installazione di queste innovative barriere realizzate in acciaio tra le prime in Italia ad essere continue – ovvero con un profilo senza interruzioni che offre maggiore protezione per tutti i tipi di veicoli al momento di un eventuale impatto – e denominate anche “salvamotocilcisti” perché garantiscono più sicurezza per gli utenti dei mezzi a due ruote che sono quelli a maggior rischio in caso di incidenti.

L’obiettivo è quello di portare avanti il processo di miglioramento di tutte le protezioni nei tratti stradali maggiormente compromessi, a testimonianza di quanto la sicurezza stradale sia al centro dell’attività e degli investimenti.

La prima fase delle attività di manutenzione straordinaria è stata avviata sul primo tratto della strada statale 106 Jonica ricadente nel territorio comunale di Brancaleone in provincia di Reggio Calabria.

L’intero intervento, della lunghezza complessiva di circa 2 km, nel tratto compreso tra il km 64,000 al 127,000 terminerà entro fine anno.

Commenta

loading...

pubblicità