II Giorno del Dono 2016, le iniziative a Cosenza e provincia. Flash mob su allattamento, incontri con studenti e stand su donazione organi · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

II Giorno del Dono 2016, le iniziative a Cosenza e provincia. Flash mob su allattamento, incontri con studenti e stand su donazione organi

Print Friendly, PDF & Email

cartellone-dono-2016COSENZA – Anche a Cosenza si festeggia, il 4 ottobre, il secondo Giorno del Dono, istituito con apposita legge nazionale lo scorso anno. In occasione di questa importante celebrazione, finalizzata a promuovere e rafforzare i valori del dono, della solidarietà e della sussidiarietà, le associazioni hanno organizzato 12 eventi con il sostegno del Csv – Centro servizi per il volontariato della provincia di Cosenza nell’ambito del cartellone unico “Io partecipo! 4 ottobre 2016 II Giorno del Dono”.

Le iniziative si svolgeranno da sabato 1 a sabato 8 ottobre e coinvolgeranno tutto il territorio provinciale. Si va dalla possibilità, per le donne in menopausa di sottoporsi gratuitamente all’esame MOC – Mineralometria Ossea Computerizzata per prevenire, diagnosticare e controllare l’evoluzione dell’osteoporosi al flash mob per sensibilizzare all’allattamento materno.

È previsto un pranzo in cortile per i bisognosi servito da ragazzi con disabilità, ma anche una raccolta di indumenti invernali per minori stranieri. Giovani sportivi potranno eseguire un elettrocardiogramma in modo gratuito e studenti consegneranno libri ai detenuti.

Non mancheranno incontri e momenti di informazione e sensibilizzazione sulla donazione del sangue, degli organi e del cordone ombelicale e ci sarà uno spettacolo di danza per raccogliere fondi al fine di sostenere un percorso di autonomia per le persone con sindrome di Down.

“Un calendario ricco di appuntamenti dedicati al dono -ha affermato il presidente di Volontà Solidale, associazione di associazioni che anima e gestisce il CSV, Gianni Romeo- il dono di sé, il dono di beni, il dono del tempo. La nostra provincia è ricca di iniziative solidali, con questo calendario il nostro intento è metterle insieme e valorizzarle anche per consentire alla cittadinanza di conoscere quello che si muove nella nostra comunità e partecipare attivamente”.

Per conoscere, nel dettaglio, tutti gli eventi si può visitare il sito www.csvcosenza.it.

loading...

pubblicità