“Un’amatriciana per Amatrice”: iniziativa benefica della Pro Loco Falerna · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

“Un’amatriciana per Amatrice”: iniziativa benefica della Pro Loco Falerna

Print Friendly, PDF & Email

Falerna_Amatriciana_per_AmatriceFALERNA (CATANZARO) – Un’iniziativa che colora di solidarietà il settembre calabrese, organizzata dalla dinamica Pro Loco di Falerna. Si tratta di “Un’amatriciana per Amatrice”, che avrà luogo sabato 10 settembre a Falerna Marina, in piazza delle Querce, a partire dalle 20:30. La manifestazione benefica si avvarrà della significativa collaborazione del Gruppo comunale di Protezione civile “A. Perri”. Significativa in virtù dell’importante missione che la Protezione Civile nazionale, insieme ai Dipartimenti regionali, sta conducendo in Italia centrale, nei luoghi danneggiati dal sisma.

Il sodalizio falernese ha accolto con entusiasmo l’invito dell’UNPLI, l’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia, che ha lanciato l’idea, riscuotendo centinaia di adesioni dalle sue associate. Fine ultimo dell’evento, infatti, è di «mettere a frutto l’esperienza delle Pro Loco in campo enogastronomico», allo scopo di raccogliere contributi ed offerte volontarie da donare interamente alle popolazioni dei territori, colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016. Tra questi, il territorio di Amatrice (RI), la cui Pro Loco ha annualmente organizzato la sagra dedicata, appunto, all’amatriciana, pietanza tipica locale, rinomata ed apprezzata in tutto il mondo.

Allo scopo, l’UNPLI, che promuove e patrocina l’evento, s’incaricherà di convogliare sul proprio conto corrente i proventi, raccolti dalle associazioni affiliate nel corso delle iniziative benefiche, incaricandosi di donarli alle popolazioni colpite.

L’appuntamento solidale, che dovrebbe contare sull’appoggio delle attività commerciali del luogo e su una nutrita partecipazione di residenti, si snoderà nella citata piazza e nell’attigua via Giovanni XXIII, che ospiterà una distesa di tavoli, imbanditi per l’occasione.

L’iniziativa conferma l’attivismo dell’associazione, animata dalla sensibilità di soci e volontari e riafferma i valori sociali ed aggreganti che rappresentano l’identità delle Pro Loco.

loading...

pubblicità