Tour tra le realtà produttive calabresi di Telecom Italia per Francesco Giuseppe del Dip. Telecomunicazioni Slc Cgil · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Tour tra le realtà produttive calabresi di Telecom Italia per Francesco Giuseppe del Dip. Telecomunicazioni Slc Cgil

imageDomani Francesco Giuseppe del Dipartimento Telecomunicazioni della SLC Nazionale, sarà in Calabria per partecipare alle assemblee indette dalla Slc Calabria nell’azienda Telecom Italia, in vista delle prossime elezioni RSU/RLS. In questi giorni diversi sono stati i momenti di incontro e confronto sul territorio regionale in cui la Slc Cgil ha espresso il proprio programma alle lavoratrici ed ai lavoratori di Telecom Italia. Domani si concluderà il percorso assembleare con la presenza di Francesco Giuseppe per la Segreteria Nazionale SLC CGIL che parteciperà alle assemblee di Catanzaro (S.Cono e Sarrottino) e Cosenza.

La Slc ha esposto chiaramente la sua valutazione sulle scelte aziendali e sugli impatti che queste scelte avranno non solo sui lavoratori, ma anche su tutti i fruitori di servizi telefonici. Il management di Telecom Italia in questi anni ha frammentato l’azienda e le attività, rendendo più semplice portare fuori il lavoro e interi pezzi dell’azienda. La Slc Cgil sarà in campo per impedire lo smantellamento dell’azienda. Ciascuno di noi, ciascuno nei nostri candidati è pronto a svolgere con passione il proprio mandato. Pronti a difendere il lavoro, pronti a far decidere ai lavoratori sul proprio futuro, pronti ad impedire lo smantellamento dell’azienda, pronti a lottare per il rilancio di Telecom Italia e per il futuro delle migliaia di lavoratrici e lavoratori che operano costantemente con professionalità e qualità..

Il 19 e 20 gennaio 2016 si terranno le elezioni delle RSU in Telecom Italia. Un appuntamento importantissimo che arriva in un momento particolarmente delicato per la vita e il futuro dell’azienda. Negli ultimi anni scelte manageriali non sempre adeguate hanno portato l’azienda verso il declino. Telecom, invece, deve tornare ad essere protagonista del mercato delle TLC non in quanto “azienda grande” ma in quanto “grande azienda”. Per far sì che ciò accada occorre che tutti siano pronti a raccogliere le sfide che ci attendono.

Da questi punti parte il programma SLC CGIL, che domani sarà declinato alle lavoratrici ed ai lavoratori calabresi di Telecom Italia da Francesco Giuseppe per la segreteria nazionale Slc.

Commenta

loading...

pubblicità