Oggi la presentazione della strategia regionale per la specializzazione intelligente della Calabria · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Oggi la presentazione della strategia regionale per la specializzazione intelligente della Calabria

cittadellaOggi, nella sala “oro” della “Cittadella”, alla presenza del Presidente Mario Oliverio, sarà presentata la “Strategia Regionale di Ricerca e Innovazione per la Specializzazione Intelligente della Calabria (S3) 2014-2020”.

“Nello scenario futuro – ha detto Oliverio –l’innovazione e la ricerca costituiranno un cardine fondamentale della politica regionale di sviluppo poiché gli investimenti in questi campi sono cruciali per stimolare la competitività delle imprese e dei territori nonché per determinare forme nuove di organizzazione dei sistemi produttivi e soluzioni orientate alla sostenibilità e alla razionalizzazione delle risorse.” A seguito della condivisione con la Commissione Europea, la Regione ha approvato lo scorso agosto la “S3 Calabria 2014-2020”, che rappresenta il documento strategico per la ricerca, l’innovazione e l’Agenda Digitale per il periodo di programmazione dei fondi strutturali e di investimento europei 2014-2020. In questa fase, la Regione intende continuare il lavoro di approfondimento e scoperta imprenditoriale delle Aree di Innovazione individuate dalla “S3” attraverso un’ampia partecipazione di tutti gli attori locali del settore. L’evento di presentazione è orientato, infatti, a presentare il quadro strategico di riferimento e dare corso alle attività di confronto e condivisione con gli “stakeholders”, la cui consultazione ha avuto inizio sin dalla fase programmatoria, e che oggi va potenziata alla luce della attuale fase di avvio del Programma Operativo Regionale 2014/2020 – POR Calabria FESR-FSE. La Regione, in coerenza con l’approccio che si sta delineando a livello comunitario, è convinta, infatti, che la costruzione delle agende strategiche di ogni area di innovazione debba essere il frutto, oltre che delle evidenze fornite dall’analisi di contesto, soprattutto della rielaborazione critica delle indicazioni che scaturiscono dal percorso di co-progettazione con gli “stakeholder” che rappresentano la domanda e l’offerta del territorio in materia di ricerca e di innovazione. Domani saranno presentati anche i “Tavoli tematici” dove gli attori locali dell’innovazione, vale a dire pubblica amministrazione, imprese, associazioni di categoria, intermediari, sistema della ricerca e organizzazioni della società civile, saranno chiamati a confrontarsi in un percorso di partecipazione che si ritiene necessario istituzionalizzare per tutta la durata della nuova programmazione. I “Tavoli si svolgeranno presso la “Fondazione Terina” a Lamezia Terme dal nove all’undici dicembre prossimi. Per maggiori informazioni, consultare la sezione dedicata SmartCalabria sul portale CalabriaEuropa (smartcalabria.regione.calabria.it).

Commenta

loading...

pubblicità