Previsioni Meteo, marzo inizia con una settimana molto movimentata, bollettino dell’aeronautica militare · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Previsioni Meteo, marzo inizia con una settimana molto movimentata, bollettino dell’aeronautica militare

Maltempo: forte vento,sospese corse traghetti Capraia e ElbaPrevisioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: mentre residue condizioni di instabilita’ interessano le estreme regioni meridionali un debole sistema nuvoloso dalla Francia nel suo movimento verso sud est raggiunge le regioni nord occidentali.

Le Previsioni meteo per domani, lunedì 2 marzo 2015
NORD: cielo molto nuvoloso o coperto su aree alpine e prealpine con precipitazioni nevosi associate, con un miglioramento generale dal tardo pomeriggio; residue locali deboli piogge al primo mattino su Liguria, specie il settore di levante; cielo poco o parzialmente nuvoloso sul resto delle regioni, con riduzioni della visibilita’ per foschie dense o banchi di nebbia lungo le aree pianeggianti all’alba e dopo il tramonto.
CENTRO E SARDEGNA: poche nubi su Sardegna e regioni adriatiche con temporaneo aumento della nuvolosita’ su versante orientale dell’isola e regioni de medio Adriatico ma, senza fenomeni associati; su settore tirrenico graduale peggioramento a cominciare dall’alta Toscana e progressivamente sul resto dei settori,con aumento della copertura nuvolosa e piogge sparsi localmente pi consistenti a ridosso delle aree appenniniche.
SUD E SICILIA: addensamenti nuvolosi a tratti piu’ consistenti sulle aree tirreniche peninsulari con associati locali piogge; prevalenza di bel tempo sulle restanti regioni salvo temporanee formazioni nuvolose.
TEMPERATURE: in generale aumento sia nei valori minimi che in quelli massimi, pi deciso sulle regioni centrali e sulla Sardegna.
VENTI: deboli variabili al nord con tendenza a rinforzare temporaneamente da Foehn su Valle d’Aosta e Piemonte; da deboli a moderati dai quadranti occidentali sul resto della penisola, con tendenza a rinforzare su Sardegna settentrionale, Toscana e Lazio.
MARI: generalmente molto mossi il tirreno centro-settentrionale e il mar Ligure, con tendenza a divenire agitati durante la seconda parte della giornata; mossi Mar di Sardegna, Stretto di Sicilia e Jonio meridionale; poco mosso, localmente mosso l’Adriatico.

Le Previsioni meteo per dopodomani, martedì 3 marzo 2015
NORD: poche nubi sui rilievi con cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni, ma con riduzioni della visibilita’ per banchi di nebbia o foschie dense lungo le zone pianeggianti durante le prime ore del giorno e localmente dopo il tramonto.
CENTRO E SARDEGNA: sulla Sardegna cielo poco nuvoloso al mattino con progressivo aumento della copertura nuvolosa in particolare sui versanti orientali e meridionali, in serata attese deboli piogge; cielo poco nuvoloso su tutte le regioni con aumento della copertura nuvolosa durante la seconda parte della giornata a cominciare dalle regioni Tirreniche con deboli precipitazioni dalla serata sulla Toscana; al mattino e dopo il tramonto foschie dense e banchi dei nebbia su zone costiere Tirreniche.
SUD E SICILIA: cielo irregolarmente nuvoloso su tutte le regioni ma con nuvolosita’ in calo durante le ore centrali, ma con nuovo aumento della copertura dalla sera su Campania e Basilicata tirrenica ma senza fenomeni associati; sulle coste tirreniche locali foschie anche dense all’alba e dopo il tramonto.
TEMPERATURE: minime in generale aumento su gran parte del paese, piu’ marcato sulle regioni centrali, tranne sulla pianura padana dove risulteranno in lieve calo; massime in generale aumento, piu’ marcato sulle regioni tirreniche centro-meridionali, tranne sulla Romagna dove risulteranno in lieve calo.
VENTI: deboli orientali al nord e sulle regioni adriatiche con rinforzi da sud-est sulle regioni del medio-basso Adriatico dal pomeriggio; da deboli a moderati sul resto del paese con rinforzi diurni su Liguria, Toscana, Bocche di Bonifacio, versante meridionale della Sardegna e Sicilia centro-occidentale.
MARI: poco mosso l’Adriatico e lo Jonio; mossi localmente molto mossi il Tirreno e il Mar Ligure, temporaneamente agitati durante il pomeriggio; mosso il Mare e il Canale di Sardegna, con moto ondoso in calo dal tardo pomeriggio.

Le Previsioni meteo per mercoledì 4 marzo 2015
Rapido aumento della copertura nuvolosa al centro-nord e sulla Sardegna con precipitazioni sparse a tratti diffuse dal pomeriggio. Poche nubi al mattino al sud ma con aumento della copertura durante la seconda parte della giornata. Ventilazione debole a tratti moderata sulle regioni adriatiche e su quelle settentrionali con venti prevalentemente orientali, dal pomeriggio rotazione dei venti da nord-ovest sulla Sardegna con rinforzi lungo il suo versante occidentale. Mari inizialmente tutti poco mossi ma con moto ondoso in aumento durante la seconda parte della giornata, in serata risultera’ agitato il Mare di Sardegna.

Le Previsioni meteo per giovedì 5 marzo 2015
Maltempo su gran parte della penisola con precipitazioni sparse a tratti diffuse in particolare sulle regioni centrali, dal pomeriggio attenuazioni dei fenomeni a cominciare dalle regioni settentrionali dove la copertura nuvolosa tendera’ a calare. Ventilazione intensa a carattere ciclonico, moderati settentrionali al nord, forti occidentali sulle regioni tirreniche e sulle due isole maggiori, moderati sud-occidentali sulle regioni ioniche e del basso adriatico. Mari tutti molto mossi con moto ondoso in aumento i bacini occidentali.

Le Previsioni meteo per venerdì 6 e sabato 7 marzo 2015
Venerdi’ stabile al nord, maltempo al centro-sud con precipitazioni anche a carattere di rovescio, dal pomeriggio il maltempo tendera’ a insistere solo sulle regioni meridionali lasciando spazio al centro a un lento miglioramento. Ventilazione moderata settentrionale su tutte le regioni con temporanei rinforzi sulle regioni centro-meridionali. Mari da molto mossi ad agitati. sabato residuo maltempo sulle regioni ioniche e sulla Sicilia con precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio. Stabile sulle rimanenti regioni. Venti settentrionali moderati, localmente forti al sud ma con iniziali attenuazioni dal pomeriggio a partire dalle regioni settentrionali. Mari molto mossi localmente agitati con moto ondoso in calo dal pomeriggio a cominciare dai bacini settentrionali.

(fonte: meteoweb)

Commenta

loading...

pubblicità