Fagnano Castello: conferita la Cittadinanza onoraria al Prof. Alfredo Casasco · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Fagnano Castello: conferita la Cittadinanza onoraria al Prof. Alfredo Casasco

Print Friendly, PDF & Email

casasco_cittadinanzaFAGNANO CASTELLO (CS) – La Città di Fagnano Castello con il Consiglio comunale tenutosi il 16 agosto ha conferito la Cittadinanza Onoraria al Prof. Alfredo Casasco, luminare del campo medico di fama mondiale, di origine fagnanese.Fagnano Castello ha abbracciato uno dei suoi figli migliori, tutta la città si è sentita coinvolta nella festa che ha celebrato il nuovo concittadino, il Prof. Alfredo Casasco, nato in Argentina ma di origine fagnanese.

Accompagnato per i vicoli del centro storico da una guida turistica, ha potuto ripercorrere la vita dell’infanzia dei suoi bisnonni, vissuta nel quartiere “Ritiro”. Un vita che successivamente, li ha visti salpare per le Americhe del Sud, in Argentina, dove da sposi, hanno messo su famiglia.

Eccellente il lavoro svolto dai ragazzi dell’Associazione turistico-culturale “Noi siamo di Fagnano” che si sono prodigati spiegando vicolo per vicolo, la vita del paese nei primi del ‘900 e a seguire. A Fagnano quelle case, diroccate e consumate dal tempo, esistono ancora e parlano di una vita che a noi appare difficile ma probabilmente anche più semplice.

La giornata del luminare è proseguita per le vie del centro, visitando chiese e monumenti. Poi, alle 19, nell’affollata Sala consiliare del municipio, si è celebrato il Consiglio comunale straordinario con il Sindaco di Fagnano Castello, dott. Giulio Tarsitano che, dopo una breve presentazione del Prof. Alfredo Casasco ai concittadini, ha passato la parola ai rappresentanti della minoranza e della maggioranza.

Entrambi gli interventi hanno rilevato come tutto gira intorno alle proprie radici, mettendo in rilievo come, nonostante il Prof. Casasco non conoscesse il paese, ha voluto fortemente interessarsi a Fagnano, consapevole che la sua storia, quella della sua famiglia, sia nata lì, in quei vicoli.

Visibilmente commossi il Prof. Casasco e famiglia, erano presenti la moglie e la figlia ma molto emozionati anche gli amministratori ed il pubblico presente che con scroscianti applausi ha interrotto più volte il discorso del sindaco specie quando, Tarsitano ha illustrato le conoscenze medico-scientifiche e il grado professionale di Casasco e, ancor di più, quando ha riportato la notizia di molte persone che, avendo saputo dell’attribuzione della Cittadinanza Onoraria al Professore, lo hanno contattato per un consulto medico con il luminare, venuto da così lontano.

Alfredo Casasco, ha poi voluto salutare e ringraziare l’Amministrazione comunale e la Città di Fagnano Castello intera, ricordando le sue radici e confidando ai presenti alcuni racconti della madre che, in Argentina, attende con grande gioia, i video e le foto di questa giornata. Dopo l’emozionante Consiglio culminato nella firma dell’Atto di Cittadinanza Onoraria del Comune di Fagnano Castello, Casasco è stato invitato dall’Amministrazione a una cena celebrativa dell’evento.

La giornata del nuovo cittadino fagnanese è proseguita poi con il saluto in piazza. Dal palco, allestito per la festa di “Noi siamo di Fagnano”, fra musica e collegamenti con concittadini in tutto il mondo, dall’Argentina all’Australia passando per i Paesi dell’Europa, il presentatore Gennaro Gallo, insieme ai rappresentanti del Consiglio comunale, con in testa il sindaco Giulio Tarsinao, hanno presentato Alfredo Casasco alla platea che, entusiasta, ha accolto il professore con numerosi applausi.

Commosso, Casasco ha salutato e ringraziato i suoi ora concittadini fagnanesi, per il grande calore e l’accoglienza riservata, poi, è stata la volta di un altro riconoscimento, rilasciato dal Presidente della Società di Mutuo Soccorso PT Group Salute dott. Paolo Trotta che ha conferito allo stesso Professore, l’Attestato di Beneremenza per quanto svolto nella sua carriera.

loading...

pubblicità