Anniversario bomba alla Procura di Reggio Calabria. Corteo con Salvatore Di Landro · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Anniversario bomba alla Procura di Reggio Calabria. Corteo con Salvatore Di Landro

Alcune centinaia di persone hanno partecipato a Reggio Calabria alla fiaccolata ed al sit-in per il quarto anniversario della bomba contro la procura generale che diede inizio alla stagione della tensione contro i magistrati reggini.L’iniziativa, chiamata “La giornata delle lampade”, è stata organizzata dall’associazione Reggio – Non Tace. Con lampade, lanterne e candele accese, i partecipanti all’iniziativa hanno sfilato in corteo per le vie principali di Reggio Calabria.

Al corteo ha partecipato anche il procuratore generale Salvatore Di Landro, il quale ha definito l’iniziativa “un segno di speranza per la città. La criminalità è una realtà patologica e sociale che si può sconfiggere solo con l’esempio e con il giusto operare di ciascuno”.
Di Landro si è rammaricato perchè, a suo dire, ancora le indagini non hanno portato a risultati concreti. Alla bomba del 3 gennaio del 2010 seguì l’attentato all’abitazione dello stesso Di Landro, ed il ritrovamento di un bazooka nei pressi della sede del procura della Repubblica con minacce all’allora capo dell’ufficio, Giuseppe Pignatone, ed altri magistrati.

Commenta

loading...

pubblicità